Sciroppo ai fiori di sambuco

 

sciroppo di sambuco

Oggi voglio proporvi una bevanda perfetta per queste giornate afose.  Utilizzando lo sciroppo di sambuco, diluito con acqua, si ottiene una bevanda veramente fresca e dissetante, molto usata nei paesi nordici. La preparazione di questo sciroppo è veramente semplice e veloce, bisogna solo pazientare un paio di giorni per lasciargli il tempo di insaporire.

sciroppo ai fiori di sambuco

 

fiori di sambuco

 

Ingredienti:

10 fiori di sambuco, 1 l d’acqua, 1 kg di zucchero semolato, 10 ml di aceto di mele, 3 limoni.

Procedimento:

Lavare delicatamente i fiori di sambuco, eliminare i gambi più grossi e metterli in un contenitore della capacità di almeno 1,5 l, aggiungere i limoni tagliati a fette abbastanza sottili e l’acqua. Chiudere il contenitore con un tappo e lasciare riposare in un luogo fresco e buio per minimo 24 ore, massimo 48. Trascorso il tempo di riposo filtrare lo sciroppo con un colino a maglie strette, aggiungere lo zucchero, l’aceto e far bollire per circa 15 minuti. Imbottigliare ancora caldo e conservare in frigorifero. Per preparare una bevanda molto dissetante, basterà aggiungere a una parte di sciroppo di sambuco, 5-6 parti di acqua molto fredda e qualche fetta di limone. Altrimenti per un aperitivo molto chic, basterà aggiungere a 4 cl di sciroppo di sambuco,  10-12 cl di vino Prosecco bello fresco, una spruzzata di acqua frizzante, un po’ di ghiaccio e qualche fogliolina di menta, questa variante mi è stata data da una nuova amica Lucia Garrone. L’aceto di mele viene usato per migliorare la conservazione dello sciroppo di sambuco.

Grazie per essere passata/o sul mio blog, mi piacerebbe se tu mi lasciassi un commento, un consiglio o anche un semplice saluto, qui sotto.

2 Comments

  • LUCIA GARRONE ha detto:

    GRAZIE per la citazione. Lo hai provato? La settimana scorsa, con l’arrivo del caldo anche in montagna!, abbiamo praticamente fatto fuori la scorta di sciroppo di sambuco! Ora ho raccolto nuovi fiori…e vai di produzione! Grazie Roberta…tornerò sicuramente a trovarti e se avrò tempo pubblicherò qualche ricetta (avvisandoti prima, ok?).

    • vanigliaepistacchio ha detto:

      Ciao Lucia, anche da me va alla grande. Prossimamente farò qualche dolce con lo sciroppo, appena trovo la ricetta giusta! Alla prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.