Clafoutis alle pesche noci

a claf

Prima che finissero le pesche, quelle belle mature e dolci, dovevo assolutamente cimentarmi in questo clafoutis che ho visto fare da Csaba dalla Zorza. Un dolce tanto delizioso quanto semplice, gli ingredienti sono pochi, ma quello che fa la differenza è la scelta delle pesche noci che devono essere profumate e ben mature. Per rendere ancora più goloso questo clafoutis alle pesche noci, l’ideale è servirlo con una pallina di gelato alla vaniglia, irresistibile!

Ingredienti per 6 persone:

  • 400 g di pesche noci senza nocciolo
  • 125 ml di panna fresca
  • 3 uova
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 60 g di farina
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • qualche fiocchetto di burro
  • gelato alla vaniglia

Procedimento:

  • Iniziare accendendo il forno statico a 200 °C.
  • Imburrare una pirofila da un litro e disporvi dentro le pesche noci tagliate in quarti, con la buccia verso il basso.
  • Preparare l’impasto mettendo la panna, le uova, lo zucchero, la farina e i semini della vaniglia in un mixer a frullare fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto si può versare sulle pesche e infornare per 30 minuti circa, finché il dolce non sarà gonfio e color oro scuro.
  • Dieci minuti prima della fine della cottura spolverare il clafoutis di zucchero semolato e qualche fiocchetto di burro, continuare la cottura con la funzione grill. Sfornare e servire tiepido o freddo con una pallina di gelato alla vaniglia.

Grazie per essere passata/o sul mio blog, mi piacerebbe se tu mi lasciassi un commento, un consiglio o anche un semplice saluto, qui sotto.

Ti potrebbe interessare anche:

a mous1    achees

 

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.