Torta zebrata

La torta zebrata la preferita dai bambini

torta zebrata

Questa è una di quelle torte veloci veloci, che puoi fare in pochi minuti, ma che ti da tante soddisfazioni, con le sue belle strisce zebrate così scenografiche. In pochi passaggi la torta zebrata è pronta, ti basta una frusta elettrica o una planetaria come nel mio caso e alcuni ingredienti semplici che tutti abbiamo in casa: zucchero, uova, farina, olio e un po’ di cacao in polvere. Come potete vedere, tra gli ingredienti manca il latte, che la rende più leggera, ma soprattutto adatta agli intolleranti.

torta zebrata

Ricetta della foodblogger Natalia Cattelani

torta zebrata

Torta zebrata

Ingredienti:

  • 300 g di farina 00
  • 220 g di zucchero semolato
  • 1 pizzico di sale
  • 4 uova
  • 150 ml di olio di semi di mais
  • 120 ml di acqua
  • 3 cucchiaini di lievito
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 40 g di cacao amaro in polvere
  • 60 ml di acqua

Procedimento:

  • Dividere i bianchi dai rossi e iniziare montando in planetaria prima gli albumi con 2-3 cucchiai di zucchero (tolti dal totale). Quando gli albumi saranno belli sodi, metterli da parte in una ciotola e utilizzare la planetaria per montare anche i rossi con il restante zucchero. Aggiungere a filo l’olio continuando a montare, poi fermare la planetaria e unire l’acqua, il sale, i semini della vaniglia e la farina con il lievito setacciati, questa volta mescolare bene con la frusta a mano. Incorporare per ultimi gli albumi montati, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.
  • Creare una cremina con il cacao e i 60 ml d’acqua, mescolando bene. A questo punto dividere il composto in due parti uguali e unire a una delle due il cacao.
  • Imburrare uno stampo di circa 26 cm di diametro e foderare il fondo con un cerchio di carta forno. Versare al centro dello stampo 2-3 cucchiai di composto scuro, poi 2-3 di composto chiaro, continuare fino alla fine, aggiungendo sempre dal centro. Infornare a forno preriscaldato a 180 °C per circa 45 minuti.

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.