Torta di nocciole delle Langhe

tortadinocciole

Che inverno sarebbe senza la torta di nocciole? Quando fuori fa freddo e piove un ottimo passatempo è rompere le nocciole, un lavoro lungo e di pazienza, ma ne vale veramente la pena, una volta liberate dal guscio si infilano in forno e si fanno tostare. A questo punto si possono utilizzare per un sacco di ricette sia dolci che salate, io ho optato per una bella torta, un dolce tipico della zona delle Langhe che ho scovato in un blog molto carino Il Gattoghiotto.

Le sue origini sono molto umili e antiche, era il dolce dei contadini durante le feste, utilizzavano le nocciole avanzate dalla raccolta estiva per fare una torta molto semplice, ma incredibilmente profumata che esaltava tutta la bontà della nocciola.

comefareunaprofumatissimatortadinocciole

Print Recipe
Torta di nocciole delle Langhe
Tempo di cottura 35-40 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
  • 350 gr nocciole tostate
  • 150 gr burro
  • 250 gr zucchero semolato
  • 100 gr farina 00
  • 3 uova
  • 1 pizzico sale
  • 1 bustina lievito
Tempo di cottura 35-40 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
  • 350 gr nocciole tostate
  • 150 gr burro
  • 250 gr zucchero semolato
  • 100 gr farina 00
  • 3 uova
  • 1 pizzico sale
  • 1 bustina lievito
Istruzioni
  1. Dopo aver tostato le nocciole in forno, triturarle e unirle allo zucchero, farina e lievito.
  2. Aggiungere i tuorli leggermente sbattuti, il burro fuso, un pizzico di sale e gli albumi montati a neve, mescolare dal basso verso l'alto avendo cura di non smontare l'albume.
  3. Imburrare e infarinare una tortiera e versare l'impasto delicatamente, infornare a 200 °C per circa 35-40 minuti.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *