Millefoglie con chantilly alla vaniglia

La millefoglie è un dolce che abbina consistenze molto diverse, come la croccantezza della pasta sfoglia, la cremosità della chantilly e la morbidezza del pan di Spagna, il risultato è un dolce molto interessante da provare assolutamente. Per la millefoglie io utilizzo della sfoglia acquistata in pasticceria o al limite al supermercato, perché farla in casa senza l’utilizzo di una tira sfoglia risulta abbastanza impegnativo! Ingredienti:

  • Sfoglia caramellata: 500 g di pasta sfoglia, 100 g di zucchero a velo.
  •  Finitura: 300 g di pan di Spagna, crema chantilly alla vaniglia, 200 g di scaglie di ciccolato al 50%.
  •  Crema chantilly: 500 g di panna fresca, 250 g di crema pasticcera, 10 g di colla di pesce, 75 g di zucchero, mezza bacca di vaniglia.
  • Bagna al rum: 100 g di zucchero liquido al 70%, 100 g di acqua, 25 g di rum.

Procedimento:

  • Crema chantilly: preparare la crema pasticcera, vedi la ricetta qui .Mettere a bagno la colla di pesce in acqua fredda, montare la panna in planetaria con lo zucchero. Scaldare al microonde una parte di crema pasticcera e sciogliere dentro la colla di pesce ben strizzata dall’ acqua, aggiungere la vaniglia. Unire il resto della crema pasticcera e per ultima la panna montata, lasciare riposare la chantilly in frigorifero.
  • Sfoglia caramellata: mettere la sfoglia con carta forno in una teglia e bucherellare molto bene, infornare a 160 °C per circa un ora, fino a quando non avrà assunto un colore dorato. A questo punto togliere la sfoglia dal forno, spolverizzarla con lo zucchero a velo e infornarla nuovamente a 200 °C, fino a completa caramellizzazione. Volendo a fine cottura si può spolverare la sfoglia con il burro di cacao in polvere, in modo da impermeabilizzarla, evitando che, durante la conservazione in frigo si ammorbidisca. Posizionare sulla pasta sfoglia cotta un anello di metallo e con l’ aiuto di un coltello appuntito, ritagliare due dischi. A questo punto stendere con un sac à poche, uno strato alto 1cm di crema chantilly alla vaniglia e delle scaglie di cioccolato sul primo foglio di pasta sfoglia caramellata. Disporre sopra delle fette di pan di Spagna di 1 cm.
  • Bagna al  rum: mettere a scaldare 30 g d’acqua con 70 g di zucchero in un tegamino fino a raggiungere 85 °C, aggiungere al composto l’acqua e il rum. Con la bagna inzuppare il pan di Spagna e sopra formare un altro strato di crema chantilly più scaglie di cioccolato. Chiudere con l’altro cerchio di sfoglia, premere un pò e mettere in congelatore. Qualche ora prima di servire togliere dal congelatore, sformare e decorare con ciuffi di panna zuccherata, più un velo di cacao amaro. Conservare in frigo.

2 Comments

Rispondi a ornella Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.