Pan di Spagna, panna e lamponi

pandispagna

Non c’è niente di più goloso di un buon Pan di Spagna fresco, farcito con un ottima crema chantilly e ricoperto da tanta panna montata, se poi aggiungiamo anche della frutta è perfetto. Questo è quello che ho fatto in buona sostanza con questa torta, la crema è aromatizzata al limone, come la bagna che serve a dare omogeneità al dolce e la frutta che ho scelto sono i lamponi, che ritroviamo anche nella farcitura interna.

decorareconlapanna

Print Recipe
Pan di Spagna, panna e lamponi
Porzioni
10 persone
Ingredienti
  • 250 g uova intere
  • 175 g zucchero semolato
  • 150 g farina 00
  • 50 g fecola di patate
  • 1 bacca di vaniglia
Per la chantilly al limone
  • 400 g panna montata
  • 300 g crema pasticcera
  • 2 fogli colla di pesce
  • 1 buccia limone
  • 20 g limoncello
Per la bagna
  • 100 g zucchero liquido al 70%
  • 100 g acqua
  • 25 g limoncello
Per la finitura
  • 500 g panna montata
  • 300 g lamponi
Porzioni
10 persone
Ingredienti
  • 250 g uova intere
  • 175 g zucchero semolato
  • 150 g farina 00
  • 50 g fecola di patate
  • 1 bacca di vaniglia
Per la chantilly al limone
  • 400 g panna montata
  • 300 g crema pasticcera
  • 2 fogli colla di pesce
  • 1 buccia limone
  • 20 g limoncello
Per la bagna
  • 100 g zucchero liquido al 70%
  • 100 g acqua
  • 25 g limoncello
Per la finitura
  • 500 g panna montata
  • 300 g lamponi
Istruzioni
  1. Prima di iniziare a montare le uova, scaldarle in un pentolino con lo zucchero e la vaniglia fino ad arrivare alla temperatura di 45 °C e mescolando con una frustina. Questo accorgimento aiuterà le uova a montare meglio. Mettere il composto nella vasca della planetaria e montare con la frusta fine, scegliere una velocità né troppo lenta né troppo violenta, fino a ottenere un composto spumoso e chiaro
  2. Versare a pioggia le farine già setacciate, mescolare in modo regolare dal basso verso l’alto con il mestolo forato, badando che non rimangano grumi di farina sul fondo.
  3. Versare il composto in una tortiera da 28 cm imburrata e infarinata fino a 3/4 dal bordo, aiutandosi con l’unghia e procedendo delicatamente per non rompere le bollicine d’aria. Si consiglia di infossare leggermente il centro della tortiera, per ottenere dopo la cottura una superficie piana. Infornare immediatamente a 190 °C per 20 minuti circa.
Per la chantilly al limone
  1. Preparare in anticipo la crema pasticcera, unire la scorza del limone alla crema e scaldare al microonde una parte di essa. Unire alla pasticcera calda la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda e ben strizzata, mescolare bene e unire il resto della crema fredda, il limoncello e la panna montata.
Per la bagna
  1. Versare in un tegame prima l’acqua e poi lo zucchero, far sciogliere il composto fino a raggiungere gli 85 ° C, a questo punto lo sciroppo è pronto, attendere che intiepidisca un po’ prima di aggiungere il resto dell'acqua e il limoncello.
Assemblaggio torta
  1. Tagliare il pan di Spagna in tre strati, spruzzare con la bagna il primo strato e ricoprire di crema chantilly al limone e qualche lampone, appoggiare sopra il secondo pezzo di pan di Spagna e procedere come per il primo. Ricoprire l'intera torta di panna montata, decorare con altra panna e lamponi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.