Pancakes allo yogurt

Pancakes allo yogurt perfetti per fare colazione

Pancakes allo yogurt

Che bello quando la mattina c’è tutto il tempo per preparare una golosa colazione. Il profumo del caffè che si mescola con quello di un dolce che stà finendo di cuocere in forno o dei pancakes che sfrigolano in padella è impagabile, ti fa iniziare la giornata con il sorriso. Certo ci vuole un po’ di tempo in più, ma basta organizzarsi, ad esempio si possono fare i croissant in grande quantità e congelarli, in modo da poterne cuocere un po’ ogni mattina, basterà toglierli dal congelatore e infilarli subito in forno, così lievitano mentre il forno raggiunge la giusta temperatura e in poco tempo saranno proni.

Pancakes allo yogurt

Ma oggi vorrei parlare dei pancakes, queste meravigliose frittelle che accompagnano le colazioni americane, io vi consiglio di preparare tutti gli ingredienti secchi già pesati la sera prima, in modo da dover aggiungere l’indomani solo quelli umidi, mescolare e l’impasto è fatto. Mentre attendete che il caffè venga su e il latte si scaldi, dedicatevi alla cottura dei pancakes, bastano pochi minuti e tutto sarà pronto per coccolare la vostra famiglia o chi volete voi. Se volete una versione dei pancakes ancora più veloce, vi consiglio quelli alla vaniglia la ricetta la trovate qui

Pancakes allo yogurt

Libera interpretazione di una ricetta del libro California Bakery.

Pancakes allo yogurt

Ingredienti (per 10 pezzi):

  • 150 g di farina 00
  • 30 g di zucchero semolato
  • 5 g di bicarbonato di sodio
  • 2 g di sale fino
  • 140 g di yogurt bianco intero
  • 40 g di burro fuso
  • 2 uova
  • 1/2 dei semi di una bacca di vaniglia
  • sciroppo d’acero qb

per la panna acida:

  • 100 ml di panna fresca
  • 35 ml di aceto bianco

Procedimento:

  • Preparare prima di tutto la panna acida, mettere in una ciotolina la panna e l’aceto, mescolare con un cucchiaio e lasciare riposare per 15-20 minuti in modo che il composto si addensi.
  • Ora si può iniziare a preparare l’impasto, mescolare in una ciotola la farina, lo zucchero, il bicarbonato e il sale. In una seconda ciotola amalgamare gli ingredienti umidi: prima  le uova, poi lo yogurt e la panna acida, solo alla fine unire delicatamente il burro fuso. Quando tutto sarà bello omogeneo, aggiungere a pioggia gli ingredienti della prima ciotola e mescolare con una frusta a mano, il composto dovrà restare grumoso e non liscio.
  • Preparare una padella antiaderente unta con del burro e metterla su una fiamma bassa. Con il porzionatore per gelato versare un po’ di impasto nella padella, poi girare i pancakes schiacciarli un po’ con una paletta e continuare la cottura facendoli dorare. Man mano che saranno cotti metterli in un piatto uno sopra l’altro. Servirli caldi accompagnati da sciroppo d’acero o crema al cioccolato, marmellata o frutta fresca.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.