Biscotti paurosi di Halloween

biscotti-per-halloween

Come preparare biscotti paurosissimi per la notte di Halloween

Prima di parlare di biscotti facciamo chiarezza sulle origini di Halloween, forse non tutti sanno che questa festa non nasce in America, ma ha origini antichissime rintracciabili in Irlanda ai tempi dei Celti. Halloween corrisponde infatti a Samhain, il capodanno celtico. Dall’Irlanda, la tradizione è stata poi esportata negli Stati Uniti dagli emigranti, che, spinti dalla terribile carestia dell’800, si diressero numerosi nella nuova terra.

Ben presto, questa usanza si diffuse in tutto il popolo americano, diventando una grande festa, negli Stati Uniti Halloween però ha perso i suoi significati religiosi e rituali, ed è diventata un’occasione per divertirsi e organizzare costosi festeggiamenti. Grazie al cinema ed alla televisione l’America ha esportato in tutto il mondo i festeggiamenti di Halloween.

dolci-di-halloween

Torniamo ai nostri mostruosi biscottini, semplicissimi da fare e molto divertenti. Basterà preparare una buona pasta frolla e comprare una crema spalmabile al cioccolato, come la Nutella

Molto divertenti anche i Bicchierini Lapide o la Pumpkin Cheesecake

Print Recipe
Biscotti paurosi di Halloween
Tempo di preparazione 40 min
Tempo di cottura 10 min
Porzioni
20 pezzi
Ingredienti
  • 450 gr farina 0 debole
  • 50 gr fecola di patate
  • 2 gr lievito chimico
  • 280 gr burro temperatura ambiente
  • 140 gr zucchero
  • 100 gr tuorlo d'uovo
  • 50 gr uovo intero
  • 1 bacca di vaniglia
  • Nutella
Tempo di preparazione 40 min
Tempo di cottura 10 min
Porzioni
20 pezzi
Ingredienti
  • 450 gr farina 0 debole
  • 50 gr fecola di patate
  • 2 gr lievito chimico
  • 280 gr burro temperatura ambiente
  • 140 gr zucchero
  • 100 gr tuorlo d'uovo
  • 50 gr uovo intero
  • 1 bacca di vaniglia
  • Nutella
Istruzioni
  1. Setacciare le farine per togliere eventuali impurità, rompere i grumi e arieggiare in modo da renderla più facilmente amalgamabile. Disporre su una spianatoia la farina a fontana, mescolare gli aromi e il sale allo zucchero. Al centro della farina mettere il burro e lo zucchero con gli aromi, nel più breve tempo possibile amalgamare il burro e lo zucchero con le mani fredde per non rischiare di fondere il burro. Aggiungere le uova una alla volta impastando velocemente e incorporando la farina. Quando l’impasto si sarà compattato, formare un panetto e avvolgerlo con della pellicola e riporlo in frigorifero per almeno 30 minuti prima dell’ utilizzo.
  2. Stendere la pasta frolla, spessore di circa 3-4 mm. Realizzare i biscotti utilizzando un coppapasta rotondo oppure una tazzina dal bordo sottile.
  3. Adagiare i biscotti in una teglia rivestita di carta forno, ben distanti l’uno dall’altro e realizzare gli occhietti solo in metà dischi. Utilizzare una bocchetta liscia.
  4. Infornare a 180 °C, forno statico, per circa 10 minuti
  5. Spalmare con un cucchiaino la nutella nel biscotto non decorato, appoggiare sopra il biscotto con gli occhietti. Per decorare sciogliere del cioccolato fondente e utilizzando uno stuzzicadenti, disegnare la faccia spaventosa.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.