Tiramisù con uova pastorizzate

Tiramisù

Incredibile, mi sono accorta che nel blog non c’era nemmeno una ricetta con il dolce italiano più conosciuto al mondo, il famoso tiramisù. Quindi dopo la straordinaria avventura per la sfida “Saranno famosi”, ho voluto mettermi in pari, preparando un golosissimo tiramisù arricchito da tante scagliette al cioccolato. La ricetta è quella tradizionale, anche se io amo utilizzare il pan di Spagna nella preparazione, ma nulla vi vieta di sostituirlo con Pavesini o Savoiardi,  mentre il passaggio che non dovete assolutamente tralasciare è la pastorizzazione delle uova, indispensabile per prevenire eventuali problemi che potrebbero portare le uova consumate crude.

Tiramisù

Tiramisù con uova pastorizzate
 
Author:
Recipe type: Dolci al cucchiaio
Serves: 8 persone
Ingredients
  • Per la crema tiramisù:
  • 85 g di tuorli,
  • 170 g di zucchero,
  • 50 g di acqua,
  • ½ bacca di vaniglia,
  • 250 g di panna montata,
  • 300 g di mascarpone
  • Per il pan di Spagna:
  • 250 g di uova (un uovo pesa circa 50 g),
  • 175 g di zucchero,
  • 150 g di farina debole,
  • 50 g di fecola di patate,
  • 1 bacca di vaniglia
  • Ulteriori ingredienti:
  • cacao amaro qb
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 200 g di caffè
Instructions
  1. Prima di tutto preparare il pan di Spagna, si può fare anche il giorno prima. Prima di iniziare a montare le uova, scaldarle in un pentolino con lo zucchero e la vaniglia fino ad arrivare alla temperatura di 45 °C e mescolando con una frustina. Questo accorgimento aiuterà le uova a montare meglio. Mettere il composto nella vasca della planetaria e montare con la frusta fine, scegliere una velocità né troppo lenta né troppo violenta, fino a ottenere un composto spumoso e chiaro. Disarmare la planetaria e versare a pioggia le farine già setacciate, mescolare in modo regolare dal basso verso l’alto con il mestolo forato, badando che non rimangano grumi di farina sul fondo. Versare il composto nella tortiera imburrata e infarinata fino a ¾ dal bordo. Infornare immediatamente a 190 °C per 20 minuti circa.
  2. Preparare la crema tiramisù: cuocere in una casseruola lo zucchero semolato con l’acqua fino a raggiungere una temperatura di 121 °C, a fuoco vivace, senza mescolare. Montare i tuorli con i semini della vaniglia in una planetaria e mentre montano versare lo zucchero cotto, aumentando la velocità. Montare fino a completo raffreddamento. A parte montare anche la panna con il mascarpone, poi unire al primo composto mescolando dal basso verso l’alto.
  3. Iniziare a comporre il dolce, si può fare sia in una pirofila, che in ciotoline monoporzione come nel mio caso. Disporre delle fettine sottili di pan di Spagna sul fondo delle ciotoline e inzuppare con abbondante caffè, sopra disporre della crema, cacao spolverato e scaglie di cioccolato, continuare stratificando. Terminare con la crema e riporre in frigo a riposare per un paio di ore. Spolverare la superficie con il cacao e qualche scaglia di cioccolato solo prima di servire.
Tiramisù

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.